< Torna alla categoria

Il rimedio alle minacce del mondo

Spiritualità01 Dicembre 2018
Testo dell'audio

Sul livello pratico padre Tanquerey offre i consigli seguenti:

1) Leggere e rileggere il Vangelo e pregare per impregnarci dello spirito di Fede;

2) Evitare occasioni pericolose, sapendo che anche se viviamo nel Mondo, ci dobbiamo preservare dal suo spirito, come il Signore ha pregato al Padre: ‘Non chiedo che tu li tolga dal mondo ma che li custodisca dal Maligno’;

3) Essere pronti a negare con le nostre parole le massime del Mondo poiché opposte alla verità infallibile, dicendo con coraggio: ‘E’ falso!’; Mostrare ai non-fedeli o ai non-praticanti che ci sono fonti di felicità oltre all’indulgenza dei sensi, alla ricchezza, ed il successo – come ad esempio le gioie pure nel seno della famiglia, la soddisfazione di un dovere fedelmente compiuto, la pace di una buona coscienza, e le gioie della pratica della religione;

4) Esercitare influenza sui figli del Mondo con un esempio di vita opposto al loro, ricordando le parole del Signore ‘Vos estis lux mundi’ e ‘Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli’ (Mt.5.16). Così agiremo anche per la loro conversione con le nostre parole, col nostro esempio, ed idealmente con l’organizzare gruppi di cattolici influenti per fare pressione sulle autorità ecclesiastiche e civili, per cambiare le leggi e la società;

5) Incoraggiare i cattolici tiepidi e paurosi di lottare contro la tirannia del rispetto umano, delle mode indecenti, e della persecuzione legale e psicologica.

* * *

In una parola: nessun compromesso col Mondo per godere dei suoi piaceri vuoti ed inquinati, per cercare la sua stima ed il suo amore! Bensì la scelta coraggiosa ed univoca di nostro Signore Gesù Cristo, la nostra unica gioia e consolazione qua sulla terra, e poi in Cielo per tutta l’Eternità.

Amen