consulta l'indice Ultimi contenuti
Spiritualità16 Febbraio 2019

I frutti dello spirito santo: la castità (parte II)

San Pietro scrive: “non si deve servire più alle passioni umane ma alla volontà di Dio, nel tempo che gli rimane in questa vita mortale. Basta col tempo trascorso nel soddisfare le passioni del paganesimo, vivendo nelle dissolutezze, nelle passioni… per questo trovano strano che voi non corriate insieme con loro verso questo torrente di perdizione e vi oltraggiano”.

Spiritualità12 Febbraio 2019

I frutti dello spirito santo: la castità (parte I)

Vediamo che la Castità è una virtù di grande bellezza e splendore, una virtù difatti che vale più di tutti i tesori di questa terra. È una virtù difficile da acquistare in quanto richiede un’ascesi intensa e continua, cosa che si manifesta già nella parola stessa “castità” che viene dalla radice “castigare”.

Spiritualità09 Febbraio 2019

I frutti dello spirito santo: l’amore

In una frase profetica, il grande filosofo, oratore romano, Cicerone dichiarò “due cose rivelano l’amante: che fa del bene all’amato e che sopporta la sofferenza di croce, e quest’ultima cosa è il segno più grande dell’amore”.

Spiritualità05 Febbraio 2019

I rimedi dell’Autoinganno: parte II

Non bisogna essere superbi o cercare la gloria nelle battaglie contro l’autoinganno. Ci sono battaglie che non diano grande onore, o che lascino i vincitori sporchi e sfigurati.

Spiritualità02 Febbraio 2019

I rimedi dell’Autoinganno: parte I

L’io è miserabilmente petulante, come ce ne possiamo accorgere quando l’io si introverte su se stesso: toglie la freschezza dalla nostra adorazione, e getta una luce malaticcia sulle nostre pratiche di devozione che dovrebbero giacere nella luce tranquilla dell’amore disinteressato. Dovremmo smettere di coltivare uno spirito interiore, per paura dell’ autoinganno, della lebbra introvertita e marcia dell’auto contemplazione, dell’indegna schiavitù di una vita pia. Ma qual’è l’alternativa?

Spiritualità29 Gennaio 2019

Le caratteristiche dell’Inganno

La prima caratteristica è il suo potere quasi illimitato. L’autoinganno è una tentazione, anzi, più di un tentazione: è una legge della debolezza dell’ anima, una caricatura della grazia.

Spiritualità26 Gennaio 2019

L’Autoinganno e il demonio

Il demonio ci riempie di aspirazioni che non convengono né alla nostra natura, né alla grazia che abbiamo ricevuto. Queste aspirazioni convengono ad altri, ma non a noi. L’opera di Dio è dappertutto un’opera di ordine, il quale il demonio si impegna a disturbare, riempiendo persone devote di aspirazioni sconvenienti.

Spiritualità22 Gennaio 2019

Le varietà dell’Autoinganno

L’Autoinganno si manifesta in vari modi: la compiacenza, lo spirito censorio, la ricerca di troppi consigli o il non farsi consigliare affatto… sono tutte varietà che, pur sembrando innocue, portano alla cecità spirituale.

Spiritualità19 Gennaio 2019

L’Autoinganno: Persone o cose esterne

Quanto al mondo esterno, ci sono principalmente tre cose che fomentano l’autoinganno: la lode, la lettura spirituale, e la manipolazione delle guide spirituali.

{"category_name":"spiritualita"}Mostra di più