< Torna alla categoria

News del 12/10/2018: Annullato dal Vescovo convegno diocesano Lgbt a Fresno

In questa puntata:

Annullato dalla Diocesi di Fresno, in California, un seminario sull’«inclusione omosessuale», destinato alle parrocchie. Il motivo, anzi i motivi sono molto semplici: come dichiarato da Church Militant, a condurre l’iniziativa sarebbe stato un attivista, presente come rappresentante del St.Paul Catholic Newman Center alle sfilate del Gay Pride del 2017 e del 2018; non solo: lo stesso titolo del convegno, promosso in occasione del Congresso diocesano di quest’anno, suona quanto mai equivoco: «Diventare una parrocchia accogliente per le persone Lgbt», formulato in modo tale da non lasciare alternative, benché il Catechismo e la Sacra Scrittura condannino senza mezzi termini le pratiche omosessuali.

Tra l’altro, John Prandini, sempre come esponente di punta del St.Paul Catholic Newman Center, tre anni fa ha istituito «il primo ministero cattolico diocesano Lgbtq», che dichiara avere il sostegno del Vescovo di Fresno, mons. Armando Ochoa, e l’obiettivo di far accettare le identità apertamente omosessuali, rendendole benvenute nei contesti cattolici; mentre il suo ex-direttore, Padre Geoff Farrow, ha dichiarato la propria omosessualità nel 2008 ed oggi è uno dei principali fautori delle “nozze” gay, che lui “celebra” senza problemi.

Ora il Vescovo Ochoa ha promesso «una revisione completa del ministero Lgbtq». Staremo a vedere…