Ultimi contenuti

L’Ungheria ha definitivamente cacciato il gender da tutte le Università dello Stato, poiché, secondo quanto dichiarato dal Segretario per l’Educazione, Bence Rétvári, rappresenta, «un’ideologia e non una scienza».

La “Gazzetta Saudita”, sul numero dello scorso 10 ottobre, ha titolato: «Londra musulmana: 423 nuove moschee e 100 tribunali in cui vige la sola sharia». Tutto questo in uno Stato, per storia, tradizione, religione ed origine, assolutamente occidentale. Almeno per ora.

Ancora un massone nelle stanze del potere, in Francia. Si tratta di Christopher Castaner, nominato nuovo ministro degli Interni lo scorso 16 ottobre, due settimane dopo le dimissioni di Gérard Collomb.

Il prossimo 19 ottobre presso il castello della Baccaresca si svolgerà un convegno sul tema «Chiesa e massoneria: un dialogo possibile?», promosso dalle Acli e dal Goi. Nonun bizzarro esperimento isolato, ma un nuovo tassello di una marcia di avvicinamento, che parte da lontano.

Con o senza l’accordo firmato solo lo scorso 22 settembre col Vaticano, la Cina comunista prosegue nella propria opera di persecuzioni contro la comunità cristiana.

Sempre più sfacciata l’azione di sostegno alle lobby mondialiste da parte del Congresso dei leader delle religioni mondiali e tradizionali di Astana. Le parole d’ordine sono state «gender», mondialismo e relativismo religioso, Il tutto con un’inequivocabile terminologia massonica.

Annullato dalla Diocesi di Fresno, in California, un seminario sull’«inclusione omosessuale», destinato alle parrocchie. A condurre l’iniziativa sarebbe stato un attivista, presente come rappresentante del St.Paul Catholic Newman Center alle sfilate del Gay Pride del 2017 e del 2018.

La Santa Sede ha detto “no” all’ipotesi di rieleggere alla carica di Rettore dell’Università Cattolica di St. Georgen, a Francoforte, Padre Ansgar Wucherpfenning, gesuita noto per le sue posizioni pro-Lgbt. Intanto, in Spagna Sinistre scatenate, sui social scontro tra il card. Napier e Padre Martin.

E’ in distribuzione Radici Cristiane di ottobre. In questo numero, tra l’altro, il dossier, dal titolo “Napoli asburgica”, ripercorre il Cinque e Seicento in terra partenopea. In Attualità, intervista al prof. McAdams, prima espulso, poi reintegrato dall’Università Cattolica di Marquette.

{"category_name":"news"}Mostra di più