< Torna alla categoria

Deus non irridetur

Recensioni librarie23 Marzo 2021
Testo dell'audio

Anonimus
Edizioni Fiducia, Roma 2021, pp. 58, € 10

Un breve testo che fa ben capire ciò che sta accadendo in questi mesi. Anzi: in questi giorni.

Ciò che sta avvenendo stravolge, infatti, tutto. Stravolge i programmi del progetto sovversivo. Ma stravolge anche il campo dell’opportuna reazione. E proprio nella reazione si manifestano i segni di una resa: l’incapacità di capire adeguatamente i fatti alla luce di una sana Teologia della Storia.

Alcune citazioni tratte dal testo di Anonimus. Colui che parla a nome della Rivoluzione.


Sostieni RRL

Informazioni Personali

Totale Donazione: €10,00

(…) a scendere in piazza contro l’ordine sovrano non saremmo stati noi (i rivoluzionari), ma loro per noi. Loro avrebbero impugnato le nostre zappe e i nostri forconi, manifestando in nome della libertà.

In nome della lotta al Nuovo Ordine Mondiale avremmo condotto i rivoltosi di destra ad essere gli apostoli e i realizzatori del nuovo disordine mondiale, del caos rigeneratore, del vero Reset, che è l’azzeramento di ogni potere e di ogni autorità. I neo-tradizionalisti si sarebbero uniti a noi, che siamo gli eredi di Spartaco e degli anabattisti, di Marx e di Lenin, degli zapatisti e dei manifestanti di Genova. La libertà si sarebbe finalmente fusa con l’uguaglianza. Ecco, grazie a un gioco, grazie ad una beffa, la realizzazione del programma sancito: ‘tutte le cose sono comuni’.

Abbiamo creato profili finti, pagine social di disinformazione e pseudo-agenzie di stampa online, servendoci di server con sede in Russia, in Spagna, a Tenerife o a Gran Canaria per diffondere l’idea che il virus fosse una comune influenza di cui si servivano poteri dello Stato e del capitale per realizzare, attraverso lo stato di emergenza, il Nuovo Ordine Mondiale.


Sostieni RRL

Informazioni Personali

Totale Donazione: €10,00

Un lieve virus influenzale è stato capace di mettere in crisi la classe politica e scientifica di tutto il mondo: questa è la verità, perché solo un idiota potrebbe credere a un immenso complotto con milioni di complici.

Per acquistare il libro clicca qui

Da Facebook