< Torna alla categoria

Niente canzonette durante la S. Messa! Ecco perché…

Cultura Cattolica04 Giugno 2018
Testo del video

E’ un abuso dilagante, ricorrente, evidente, tollerato dai fedeli, a volte patito, a volte addirittura gradito.

Ma è un fatto che in chiesa ormai, durante le celebrazioni novus ordo, si corra il rischio di sentir risuonare qualsiasi cosa, canzonette comprese, del tutto estranee alla liturgia ed alla dignità richiesta dalla medesima.

Vi sono due casi diventati virali sul web: quello di don Cosimo, seguace di Padre Zanotelli, che ha fatto risuonare Oh Vita di Jovanotti al matrimonio di due giovani; e quello di Padre Ray Kelly, che ha reinterpretato l’Hallelujah di Leonard Cohen alle nozze di due suoi parrocchiani.

Ebbene, non si può. Non è lecito. Ed il perché ci viene spiegato da don Marino Neri, parroco, segretario nazionale dell’Associazione Sacerdotale “Summorum Pontificum” e dottorando in Teologia dogmatica all’Angelicum. Un tempo, di questa spiegazione, non ci sarebbe neppure stato bisogno…