Ultimi contenuti
Catechismo per bambini13 Febbraio 2019

Giuseppe venduto dai fratelli

I figli di Giacobbe furono dodici. Giuseppe era il migliore dei figli di Giacobbe, e quindi Giacobbe amava Giuseppe più di tutti gli altri figli. Questa predilezione di Giacobbe attiro l’invidia dei fratelli contro Giuseppe. Tale invidia aumentò enormemente quando Giuseppe manifestò ai suoi fratelli due sogni profetici. Presi dall’invidia i fratelli di Giuseppe dopo aver attentato contro la sua vita finalmente lo vendettero come schiavo. In questo modo Giuseppe fu portato in Egitto.

Catechismo per bambini30 Gennaio 2019

Giacobbe lotta con Dio

Dopo vent’anni, Giacobbe ritorna a Canaan, con la sua famiglia numerosa e con una grande ricchezza. Dopo aver lottato con l’Angelo del Signore, Giacobbe ebbe il nome mutato in Israele…

Catechismo per bambini30 Gennaio 2019

La Scala di Giacobbe

Dopo aver ricevuto la benedizione speciale di Isacco, Giacobbe devi lasciare la casa paterna e anche la Terra Promessa perché Esaù lo perseguita a morte…

Catechismo per bambini23 Gennaio 2019

La speciale benedizione di Giacobbe

Esaù e Giacobbe sono i figli gemelli di Isacco e di Rebecca. Sebbene Esaù sia considerato il primogenito, Giacobbe ottiene, per disposizione divina, la benedizione speciale di Isacco, riservata al primogenito.

Catechismo per bambini16 Gennaio 2019

Il Matrimonio di Isaaco e Rebecca

Prima di morire, Abramo volle cercare una sposa virtuosa e piena di timore di Dio per il suo figlio Isacco. La scelta ricade miracolosamente su Rebecca, cugina di Isacco. Dal matrimonio di Isacco e Rebecca nascono due gemelli: Esaù e Giacobbe.

Catechismo per bambini09 Gennaio 2019

La chiamata di Abramo

Con questa puntata cominciamo l’epoca terza dell Storia sacra. L’epoca prima va dalla creazione al diluvio; l’epoca seconda va dal diluvio alla chiamata di Abramo; l’epoca terza va dalla vocazione di Abramo all’uscita degli ebrei dall’Egitto. Abramo è discendente di Sem, figlio di Noè. Dio volle che la vera religione fosse tramandata tra i figli di Abramo come una ereditaria successione.

Catechismo per bambini02 Gennaio 2019

Il contrasto tra i Re Magi e il Re Erode

Guidati da una stella cometa si presentano alla grotta i Magi. Portano il nome di Baldassarre, Melchiorre e Gaspare. Essi offrono a Gesù bambino l’oro, l’incenso e la mirra. Con questi doni, vogliono onorare la divinità, l’umanità e la regalità di Gesù bambino. A Gerusalemme nessuno si accorge della nascita del Messia. Anzi, informato dai re magi circa la nascita del Salvatore, Il re Erode pensa in fare strage. Infatti, con l’intenzione di uccidere Il divino Infante, Erode ordina lo sterminio di tutti i bambini maschi da Betlemme, sotto i due anni. L’Angelo del Signore interviene sia per liberare i Magi dallo inganno sia per liberare Gesù Bambino dalla morte. La Sacra Famiglia si rifugia nell’Egitto.

Catechismo per bambini26 Dicembre 2018

La nascita di Gesù

In questo periodo natalizio ricordiamo ai bambini i particolari della Nascita del Bambino Gesù. Il … Leggi tutto “La nascita di Gesù”

Catechismo per bambini19 Dicembre 2018

Il sacrificio di Abramo

Questa puntata, su radioromalibera.org, del Catechismo per bambini spiega come gli uomini, ormai dispersi per tutto il mondo, dimenticarono Dio, loro creatore; E adorarono il sole, la luna, le pietre… E si macchiarono di ogni peccato. Il signore si scelse un uomo giusto, di nome Abramo, che viveva in Aran (Asia). Dio gli promise che sarebbe diventato capo di una grande nazione, e, da questa nazione, cioè dal popolo ebreo, sarebbe nato il Messia. Dopo aver superato la prova dell’ubbidienza, Abramo viene confermato nella sua missione di diventare il padre del Messia.

{"category_name":"cultura-cattolica\/catechismo-per-bambini"}Mostra di più