consulta l'indice Ultimi contenuti
Catechesi12 Dicembre 2018

La torre di Babele

Nonostante il diluvio universale, gli uomini non cessano di offendere Dio. Essi vogliono costruire una città, Babele, e, in mezzo a questa città, una torre altissima, capace di arrivare fino al trono di Dio. L’impresa non poteva piacere a Dio, perché era frutto della superbia e della disubbidienza. Perciò Dio corregge la superbia degli uomini, facendo sorgere tra di loro la diversità delle lingue; la reciproca incomprensione genera, tra i costruttori della torre, una grande confusione. Oggi per imparare una nuova lingua occorre umiltà e sforzo. Dio castiga, perché vuole bene agli uomini; i castighi divini sono sempre salutari.

Catechesi10 Dicembre 2018

Remissio Peccatorum

La remissione dei peccati è dono di Dio e scaturisce dalla Sua infinita misericordia. La Fede cattolica professa che per gli uomini peccatori c’è la possibilità di ottenere perdono per i loro peccati.

Catechesi07 Dicembre 2018

L’antichità del rito romano

L’origine della Santa Messa risale, come sappiamo bene, al Giovedì Santo quando fu istituito il Sacramento dell’Eucaristia. Ma a dove risale l’origine delrito della Santa Messa?

Catechesi03 Dicembre 2018

Sedevacantismo: Conclusione

Il Sedevacantismo è una posizione meno logica che psicologica. Si apoggia su constatazioni come: ‘Non posso credere che un vero papa farebbe così!’ Comunque non ci possiamo lasciare condurre dalle emozioni, soprattutto in una materia che tocca la nostra salvezza eterna: bensì piuttosto dalla ragione illuminata dalla Fede.

Catechesi30 Novembre 2018

Sedevacantismo: se la vacanza della Sede di Roma a causa dell’eresia comporta la defezione della Chiesa

E’ dottrina costante della Fede che la Chiesa è indifettibile, cioè rimarrà in esistenza fino alla fine del mondo: Portae Inferi non praevalebunt.

Catechesi26 Novembre 2018

Sedevacantismo: se papa Francesco sia eretico

Osserviamo che l’argomento più convincente per la perdita ipso facto del pontificato tramite l’eresia avverebbe nel caso in cui un papa provasse a negare in modo infallibile ciò che era già dichiarato in modo infallibile.

Catechesi23 Novembre 2018

Sedevacantismo

Sedevacantismo è la posizione che la Sede di Roma in un determinato periodo sia vacante malgrado l’apparenza contraria.

Catechesi19 Novembre 2018

La Salvezza degli Ebrei: La dottrina moderna

Quali cambiamenti si trovano nell’atteggiamento della Chiesa verso gli Ebrei susseguentemente all’anno 1962? Nel Nostra Aetate (4.6) viene detto: ‘Gli ebrei in grazia dei padri rimangono ancora carissimi a Dio i cui doni sono senza pentimento’. Questa frase suggerisce prima facie che il patto antico sia sempre in vigore.

Catechesi16 Novembre 2018

La Salvezza degli Ebrei: La dottrina perenne

Dio ha scelto Israele come il Suo popolo di predilezione. Strinse un patto con loro: creò una comunità – la sinagoga; un sacerdozio con un sacrificio di animali; la Fede nel Messia venturo; ed un mezzo per entrare nel Suo Regno, che era la circoncisione. Quando invece il Suo popolo diletto Lo rigettò, strinse un nuovo patto con gli uomini, che costituì una sostituzione ed un perfezionamento del patto antico.

{"category_name":"catechesi"}Mostra di più